Finanziamenti e Fondi per aprire una Ludoteca

Se lavorare con i bambini è sempre stata la tua passione, non possiamo che consigliarti di investire in una ludoteca, in un parco giochi, in una sala per le feste. Si tratta di servizi che sono sempre più richiesti infatti dalle famiglie, che desiderano far divertire i loro bambini in modo intenso e disporre di spazi ad hoc per le feste di compleanno.

Fondi per aprire una Ludoteca
Fondi per aprire una Ludoteca

Proprio perché questi sono servizi sempre più richiesti, vale la pena investire in questo settore per intraprendere un percorso imprenditoriale di alto livello. Ma quanti costi è necessario sostenere per riuscire in questa impresa! Quante spese! È vero, i costi per un’attività imprenditoriale di questo genere possono essere numerosi ed elevati, ma per fortuna sono oggi come oggi disponibili molti incentivi che permettono di rendere questa scelta più spensierata e semplice. 

Gli incentivi permettono di bypassare le banche e di ottenere i soldi per la propria attività senza che sia poi necessario sborsare chissà che interessi per poterli ripagare. La maggior parte degli incentivi sono messi a disposizione direttamente dalla Commissione Europea, dallo stato italiano, dalle regioni, dalle province, dai comuni, ma sono numerosi anche quelli accesi dalle camere di commercio. Si tratta di contributi a fondo perduto oppure di finanziamenti agevolati, pensati solitamente per i più giovani che desiderano iniziare una loro attività e che hanno bisogno però di una piccola spinta. Iniziare infatti non è affatto semplice, soprattutto quando non si ha un patrimonio da investire a disposizione sul conto corrente. 

Fondi per aprire una Ludoteca: i nostri servizi dedicati alla finanza agevolata 

Sì, per fortuna che esistono tutti questi incentivi. Peccato però che spesso questi incentivi passino sotto silenzio. Anche quando non passano sotto silenzio, ecco che fare richiesta non è affatto semplice. Documenti da reperire, burocrazia da gestire, compilazione di domande su domande, business plan da redigere secondo degli standard ben precisi… che caos, che confusione. 

Noi di Gonfiabili Pakito abbiamo deciso di offrire il nostro supporto a tutti i giovani alla ricerca di incentivi per l’apertura di una ludoteca, di un parco giochi, di una sala per le feste. Abbiamo creato un vero e proprio staff tecnico, specializzato in materia, che può prendere in carico il tuo progetto, che può migliorare le sue finalità e renderlo adatto alla richiesta degli incentivi. Lo staff si fa carico della gestione della documentazione necessaria per la richiesta, della compilazione della domanda, della realizzazione di un business plan ad hoc. Tu non dovrai insomma pensare veramente a niente, se non ad attendere l’approvazione del contributo e l’erogazione del finanziamento. 

È possibile accedere a più bandi e ottenere più agevolazioni grazie a Gonfiabili Pakito? Non è semplice, è vero, ma a seconda della tipologia di progetto è possibile. Mettendo il tuo progetto nelle nostre mani, possiamo valutare la fattibilità di questa molteplice richiesta e aiutarti ad aprire la ludoteca dei tuoi sogni in modo molto semplice. 

Noi di Gonfiabili Pakito siamo a tua completa disposizione, per aiutarti nell’impresa di trovare il contributo o il finanziamento più adatto per le tue esigenze. Siamo consapevoli che avere un budget da cui partire è infatti di fondamentale importanza e che sia necessario ottenerlo senza per questo sentirsi eccessivamente stressati. Possiamo aiutarti e darti tutto il nostro sostegno

Ti consigliamo quindi di metterti immediatamente in contatto con noi per scoprire tutte le agevolazioni oggi disponibili. Di seguito trovi comunque una piccola infarinatura di alcune tra le agevolazioni in assoluto più interessanti in questo periodo. Ricorda che le indicazioni che trovi in seguito sono indicazioni di massima. Questi progetti infatti sono spesso soggetti a modifiche. Noi di Gonfiabili Pakito siamo in grado di seguire tutte le modifiche e gli aggiornamenti di ogni singolo progetto al fine di garantirti risultati ottimali in base alle norme in vigore. Non solo, può capitare che i fondi per alcuni progetti finiscano. Solitamente si tratta di situazioni momentanee. Noi di Gonfiabili Pakito siamo in grado seguire l’andamento dei fondi e capire quale sia il momento migliore per fare quindi domanda.  

Resto al Sud 

Resto al Sud
Resto al Sud 

Cos’è 

Resto al Sud è un progetto di finanza agevolata pensato per tutti coloro che sono residenti in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia e nelle aree del Centro Italia colpite dai terremoti del 2016 e 2017. È rivolto a tutti coloro che hanno un’età compresa tra i 18 e i 56 anni

Perché è nato questo incentivo 

Il progetto nasce con la speranza che sempre più persone decidano di restare nelle regioni del sud italia e che diano vita proprio qui ad attività imprenditoriali di successo, un modo per rendere il Mezzogiorno italiano più attivo, per vederlo crescere, per fare in modo che possa diventare nel corso del tempo più ricco e carico di fascino. 

Il finanziamento 

Grazie a questo progetto è possibile ottenere un finanziamento pari a 50.000 € per ogni socio. Se sono presenti più soci, è ovviamente possibile aggregare tra loro le quote di finanziamento, fino ad un massimo di 200.000 euro per 4 soci. Il 35% del finanziamento è un contributo a fondo perduto. Il restante 65% invece è un prestito a tasso zero e a condizioni agevolate, da rimborsare in 8 anni. 

SELFIemployment

SELFIemployment
SELFIemployment

Cos’è 

SELFIemployment è un finanziamento pensato per aiutare coloro che vogliono iniziare un percorso imprenditoriale. Possono accedere i giovani sino al compimento dei 29 anni di età.

Perché è nato questo incentivo

Per aiutare i più giovani a diventare imprenditori in modo leggero e spensierato. 

Il finanziamento 

SELFIemployment prevede prestiti a tasso zero fino ad un massimo di 50.000 euro. Ovviamente i giovani in questione non devono essere impegnati in percorsi di studio o formazione, i cosiddetti NEET. 

È possibile finanziare: 
A) attrezzature, macchinari, impianti e allacciamenti;
B) ristrutturazione di immobili entro il limite massimo del 10% del valore degli investimenti ammessi,
C) beni immateriali ad utilità pluriennale, comprese fee di ingresso per le iniziative in franchising.

Nuove imprese a tasso zero 

Cos’è 

Invitalia – Nuove imprese a tasso zero è un incentivo pensato per i giovani dai 18 ai 35 anni e per le donne di tutte le età, ovunque residenti in Italia, che desiderano diventare imprenditori. Le agevolazioni sono pensate per i progetti d’impresa con spese fino a 1,5 milioni di euro. Per accedere a questo incentivo, è necessario che le imprese in questione si siano costituite sotto forma di società da non più di 12 mesi, rispetto alla data di presentazione della domanda. Anche le persone fisiche possono richiedere i finanziamenti, a condizione che costituiscano la società entro 45 giorni dall’ eventuale ammissione alle agevolazioni.

Perché è nato questo incentivo 

Questo incentivo è nato per aiutare la fascia più giovane della popolazione a mettere su un’attività imprenditoriale. È nato anche per agevolare l’imprenditorialità femminile, che purtroppo in Italia non è ancora ben sviluppato. Sono così tante le donne con idee imprenditoriali di alto livello che grazie a questo progetto possono sbocciare. 

Il finanziamento

Il finanziamento può coprire sino al 75% delle spese totali ammissibili, che sono: 

  • Acquisto del suolo aziendale;
  • Opere murarie e assimilate;
  • Macchinari, Impianti e attrezzature;
  • Programmi informatici;
  • Servizi per le tecnologie dell’informazione e della comunicazione;
  • Brevetti, Licenze e Marchi; 
  • Formazione specialistica dei soci e dei dipendenti;
  • Consulenze specialistiche, studi di fattibilità economico-finanziari, progettazione e direzione lavori, impatto ambientale.